Web news
Il giorno che vincemmo l'Andersen
Vi raccontiamo la premiazione di "Victoria sogna", il 26 maggio 2018, a Genova.

Sfidando il caldo e lo sciopero di Trenitalia, sabato 26 maggio siamo andati a Genova per il Premio Andersen, assegnato tra gli altri al nostro "Victoria sogna" di Timothée de Fombelle come miglior libro 9-12 anni! Emozionatissimi, Davide Musso, editor di Terre di mezzo, e Mariachiara Di Giorgio, che ha impreziosito il romanzo con le sue bellissime illustrazioni, hanno ritirato la preziosa targa. Oltre che a Timothée e a Mariachiara, il nostro grande grande grazie va anche a Maria Bastanzetti, che ha tradotto magistralmente il testo, e a Giulia Rizzo, l’editor che ha portato Victoria nelle Terre di mezzo. E, ovviamente, alla rivista "Andersen", che ci segue sempre con attenzione.

 

 

 

 

Timothée de Fombelle, impegnato in un reading Oltralpe, si è unito ai festeggiamenti con questo messaggio:

Cari amici,

sono molto triste di trovarmi a mille chilometri da Genova oggi. Ma sono felicissimo di ricevere il Premio Andersen, perché Victoria per me è un libro speciale, un libro che parla dei libri che amiamo, e del lettore che ero io a dieci o dodici anni.

Voglio ringraziare Maria Bastanzetti e Mariachiara Di Giorgio, che hanno tradotto in italiano e illustrato questa storia! Grazie ancora, a presto.

Blog
Rubriche