Web news
La gara delle coccinelle... a scuola!
La Scuola Primaria Lorenzo Lotto – Recanati racconta il suo percorso di attività ispirato al silent book di Amy Nielander.

 

Cari amici di Terre di mezzo,

Vogliamo raccontarvi una storia.

Una storia che comincia con maestri e maestre che sfogliano il vostro libroLa gara delle coccinelle” e lo trovano subito straordinario. Bello, interessante, commovente. Nessuno, però, è abituato a leggere silent in classe… E cominciano i dubbi. Come si può fare? Come lo presentiamo?

Gli insegnanti decidono di tentare questa nuova avventura. Provano la lettura, parlano, si confrontano. Alcuni studiano le recensioni, altri fotografano tutte le pagine per proiettarle con le lim.

Tutte e dodici le classi del plesso leggono il libro, ognuno, come preferisce: senza dire nulla, facendo una telecronaca al microfono, con la drammatizzazione. Alla fine ogni bambino della scuola realizza la sua coccinella.

La storia prosegue con un papà che porta a “domicilio” un pannello di legno grande tre metri per tre, le coccinelle che vengono incollate con precisione e un nonno che procede al fissaggio a parete del grande quadro ottenuto.

Quello che vedete sotto è il risultato finale. E’ la pagina più bella del vostro silent, ma è anche la nostra fotografia. Eccoci tutti: sono 270 le nostre coccinelle. E sono tutte bellissime. 

Grazie per averci regalato questo libro così bello e prezioso.

Scuola Primaria Lorenzo Lotto – Recanati

 

 

Blog
Rubriche