Chiudi

Ricerca

In scena a Martina Franca (Taranto) e a Saronno (Varese)

Domenica 17 dicembre a Saronno (Va) IL MOSCOW STATE CLASSICAL BALLET BY TITOVA, UNA DELLE PIÙ PRESTIGIOSE COMPAGNIE DI GIRO DI BALLETTO CLASSICO DI TUTTA LA RUSSIA, ne “Lo Schiaccianoci”. Per la prima volta in Italia – 30 artisti in scena

Informazioni
balletto in due atti
musica di P. I. Tchaikovsky
RUSSIAN STARS & MOSCOW CLASSICAL STATE BALLET BY TITOVA

Spettacolo
domenica 17 dicembre | 21.00

Nel foyer del teatro saranno in mostra le riproduzioni di alcune illustrazioni dell’albo, che si potrà sfogliare e acquistare in un corner dedicato. 

*****

Giovedì 28 dicembre alle ore 18.00, a cura del Centro Artistico Musicale “Paolo Grassi / Festival della Valle d’Itria in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca (TA),  un classico della tradizione, “Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij, raccontato per musica, parole e immagini con i musicisti della Fondazione Paolo Grassi: Gaetano Simone (violoncello), Valeria Zaurino (flauto), Liubov Gromoglasova (pianoforte). Lettura “a tutto schermo” del libro di George Balanchine e Valeria Docampo [Ed. Terre di Mezzo, 2017] a cura di Elisabetta Maurogiovanni, in collaborazione con SPINE – Temporary Small Press Bookstore.

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    Casa editrice con sede a Milano. Pubblichiamo 60 titoli all’anno, scelti e realizzati con cura per voi.
    I Percorsi a piedi e in bicicletta, i libri per bambini de L’Acchiappastorie, i manuali creativi delle Ecofficine sono le nostre collane principali.
    Per primi abbiamo pubblicato la Guida al Cammino di Santiago, titolo bestseller oggi giunto alla 12ma edizione.
    Tra i nostri libri più amati e conosciuti: La grande fabbrica delle parole, albo illustrato da Valeria Docampo e la serie Dory Fantasmagorica, di Abby Hanlon.

Nessun prodotto nel carrello.

Spese di spedizione gratuite in Italia oltre i 20 euro fino al 19 luglio! Ignora