Web news
Vietato non sfogliare
La mostra dei libri accessibili arriva a Milano.

 

L'esposizione, nata per il Salone del libro di Torino, a cura di Area onlus, e`approdata a Milano per Bookcity grazie al lavoro del gruppo #Non1dimeno coordinato da Paola Bocci, ed è ora ospitata presso la sede de La Grande Fabbrica delle Parole (ex Fornace, Alzaia Naviglio Pavese 16, primo piano). “Vietato non sfogliare” è un progetto interamente ideato e curato da Area onlus che dal 1982 è punto di riferimento per bambini e ragazzi con disabilità e delle loro famiglie a Torino.

Ai visitatori sarà possibile sfogliare, leggere e conoscere una selezione di libri accessibili: tattili, in lingua dei segni, in caratteri ad alta leggibilità, audiolibri, in CAA (comunicazione aumentativa alternativa) e specifici sulla disabilità. Per Area onlus “la scelta dei testi è dovuta a criteri tanto semplici quanto importanti: l’accessibilità e la compresenza, nello stesso testo, di più codici (linguistici, iconici, narrativi, sensoriali). Per quanto concerne i contenuti, invece, sono stati privilegiati quei libri che propongono una rappresentazione non stereotipata della disabilità, capace di aprire una riflessione anche sulla resilienza e non solo sulla vulnerabilità evocata dall’handicap”.

La mostra sarà aperta
al pubblico: venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 novembre dalle 14.30 alle 18.
alle scuole: le mattine da martedì 22 novembre a venerdì 2 dicembre. Per prenotazioni: info@grandefabbricadelleparole.it
Sono previste visite guidate. Consigliata la prenotazione scrivendo a info@grandefabbricadelleparole.it

 

 

Eventi
Blog
Rubriche