Web news
Ritorno a Nikolajevka
Cinque camminatori scelgono di ripercorre a piedi, nella neve, i luoghi della tragica ritirata degli alpini dal fronte russo nel gennaio del ‘43. Per non dimenticare. L’appassionato racconto del viaggio in un e-book gratuito.


Il 26 gennaio 1943 si consumava nella battaglia di Nikolajevka la strage delle truppe italiane in ritirata dal fronte russo. Meno di un terzo degli oltre 61.000 uomini del Corpo d’Armata Alpino (partiti dieci giorni prima per il ritorno in patria) sopravvissero alla battaglia, al freddo, alla fame, alla cattura con destinazione nei campi sovietici.

Nello stesso giorno, a più di 70 anni di distanza, l’uscita per Terre di mezzo Editore dell'ebook gratuito Ritorno a Nikolajevka celebra la memoria del drammatico evento della Seconda guerra mondiale. Giancarlo Cotta Ramusino racconta il sogno e la sfida di ripercorrere a piedi i luoghi della ritirata. 

Un reportage che narra la nascita dell’idea, l’organizzazione del viaggio e l’avventura di sei giorni in cammino, nella neve e senza mezzi di trasporto. 

Un viaggio alla ricerca del passato del nostro Paese che conduce all’incontro con un popolo non più nemico e forse mai stato tale.

Eventi
Blog
Rubriche