Web news
Serata di inaugurazione
Apre all'iBVA un nuovo servizio di ascolto e accompagnamento in situazioni di fragilità e disagio.

 

Nel cuore di Milano nasce un nuovo luogo per i cittadini in difficoltà: FareCentro. iBVA e Casa della carità, ad oltre un anno dall'inizio della loro collaborazione, lanciano un nuovo servizio di ascolto e accompagnamento per le persone in condizioni di fragilità e disagio. Le due realtà aggiungono un altro tassello al mosaico delle loro attività comuni che, nel nome dell'accoglienza e della cultura, uniscono centro e periferia. 

FareCentro che è stato lanciato in via sperimentale a febbraio e da allora ha già fatto colloqui con 253 persone in difficoltà, verrà ufficialmente inaugurato giovedì 12 giugno alle ore 19 nella sede dell'iBVA di via Calatafimi 10, proprio dove lo sportello ha sede. Il nuovo progetto verrà presentato alla cittadinanza nel corso di una serata a aperta a tutti nel corso della quale il filosofo Salvatore Natoli terrà un momento di riflessione sulla “relazione d'aiuto e la gratuità del dono” insieme al Presidente della Casa della carità Don Virginio Colmegna e l'Orchestra dei Popoli “Vittorio Baldoni” eseguirà alcuni brani del suo repertorio. 

Scarica la cartolina-invito, qui.

Blog
Rubriche