Web news
Food People Festival
17-18 ottobre, il comitato Expo dei Popoli organizza a Milano la prima edizione di Food People Festival, due giorni di eventi intorno al cibo e ai temi della sovranità alimentare.

Si comincia dall’Acquario Civico di Milano, il 17 ottobre alle 18,00, per parlare di sistemi alimentari alternativi e buone pratiche per un’agricoltura sostenibile.

Alle 18.00, la presentazione del libro “La terra che vogliamo”, di Beppe Croce e Sandro Angiolini, apre una tavola rotonda sulle soluzioni sostenibili ai problemi che condizionano il sistema agro-alimentare industriale: partecipano Beppe Croce e alcuni esperti sul tema tra cui Andrea Poggio e Claudia Sorlini del Comitato scientifico per Expo del comune di Milano.

A seguire Legambiente, Acra-Ccs e Mani Tese presenteranno il progetto Hungry for rights e alcune delle buone pratiche agricole selezionate per la loro sostenibilità, inoltre verrà lanciata la piattaforma virtuale per costruire una rete tra produttori e consumatori, ma anche enti locali e istituzioni (www.hungryforrights.org). Si chiude con un aperitivo bio.

Gli appuntamenti continuano il 19 ottobre, alla Stecca degli Artigiani, nel cuore del quartiere Isola, dalle 9.30 alle 23.30 per scoprire di più sul tema della sovranità alimentare.

Dalle 9.00 alle 17.00 i produttori di Aiab – Associazione Italiana Agricoltori Biologici, organizzano “Il verziere Bio” mercato di prodotti biologici all’insegna del gusto e della sostenibilità e si potranno visitare le mostre: “Food Cloud”: un racconto per immagini sul cibo e sulle sue interazioni e trasformazioni più significative e sorprendenti, a cura di Acra-Ccs e“Schizzi d’acqua”, un originale percorso di educazione ambientale e interculturale che mette a confronto artisti dall’Italia e dall’Africa con vignette e fumetti dedicati all’acqua, a cura di Amref.

Dalle 9.00 alle 11.45 appuntamento con Wwf per il convegno “ Fermare il consumo del suolo: prospettive per l’agricoltura e per la sovranità alimentare” e dalle 11.45 alle 13.00 con Arcs per la presentazione del progetto Cooperativa Insieme di Bratunac – Bosnia Erzegovina: una esperienza di economia rurale sostenibile nei Balcani.

Alle 15,30 un incontro/confronto su buone pratiche nella valorizzazione delle colture del riso in Italia e in Africa organizzato da Man Tese, e con la partecipazione di Slow Food e del Desr Parco Sud.

Alle 18,00 attraverso tre brevi video e un intrattenimento ludico/musicale, Istituto Oikos presenta la sua campagna contro lo spreco alimentare. Al termine un buffet “a spreco zero”.

A partire dalle 20.30, in collaborazione con le associazioni Coe, Acra-Ccs, Cospe, Amref e il collettivo Focus Puller sarà proiettata una rassegna cinematografica con opere selezionatedal “La Via Campesina in movimento… verso la sovranità alimentare” a quelle del “Festival cinema africano, d’Asia e America Latina – sezione Films that feed” e dal “Terra di tutti film festival” di Bologna.

Il 19 ottobre inoltre alla Fabbrica del Vapore, il “Mercato della Terra” e altri laboratori sul tema dell’alimentazione a cura di Slow Food Milano.

Durante tutta la giornata sarà possibile collaborare con il media center Eathink 2015: redazione giovanile permanente, coordinata da un esperto di Acra-Ccs, che documenterà tutto l’evento attraverso foto, interviste radio, filmati, social network.

Il “Food People Festival” di Expo dei Popoli è patrocinato dal Comune di Milano

Scarica il programma: Programma_Food_People_Festival_2013

Scarica il programma dell’evento del 17 ottobre all’acquario civico: HFR_17_Ott

Scarica il volantino: EXPOP_VOL_FESTIVAL_OTT

Per informazioni. Tel. 329 0299991 / www.expodeipopoli.it

Blog
Rubriche