Web news
Libri in tour
Pianissimo nomi, cose, città: dal 9 agosto al 2 settembre, un viaggio in Sicilia con la libreria itinerante e i lettori. A bordo, anche i libri di Terre!

Terre di mezzo Editore partecipa al tour di Pianissimo! A bordo del furgoncino "Leggiu", troverete: P. Cognetti, Il ragazzo selvaticoG. Marchetta, Dai un bacio a chi vuoi tuF. Scotti, L’origine della distanzaS. Bissoli, Le parole che cambiano tuttoD.F. Wallace, Un’intervista ineditaW. Szymborska, La prima frase è sempre la più difficileM.L. Gay, Stella - sirena del mareC. Eudave e J. Muñiz, Papà orsoB. Rodriguez, Il ladro di polliR. Bozzi, O. Zagnoli, Il mondo è tuoA. de Lestrade e V. Docampo, La grande fabbrica delle parole.

Si chiama Pianissimo ma va veloce, almeno nella testa di che l'ha pensata: Filippo NicosiaPianissimo è una libreria itinerante e un progetto di promozione della lettura in Sicilia. Un vecchio furgone Fiat900, una sacco di strade tortuose da percorre e tanti appuntamenti in tutta la Sicilia, dal 9 agosto al 2 settembre. Un viaggio da Messina a Taormina, percorrendo in senso antiorario l'isola per portare i libri nella case e nelle piazze della regione italiane dopo la Basilicata con il minor tasso di lettura d'Italia. Tanti appuntamenti, incontri, letture, parole scambiate per portare le parole di carta in paesi dove spesso una libreria vera e propria neanche esiste.

“Se non sono le persone che vanno dai libri, allora saranno i libri che vanno dalle persone” diceva Bianciardi quando gestiva una biblioteca Grosseto. E allora il giro di Sicilia di Pianissimo vuole diventare l'occasione per un “momento d’incontro e di dialogo, di promozione della lettura e dell’editoria indipendente”. Questo, si legge sul sito “è un piccolo gesto concreto, un tratto di strada da percorrere insieme, nella fiducia che ci sia ancora una società e una vita sociale sulla quale fare leva per ripartire, nella convinzione che la cultura sia scambio e condivisione. La sfida è quella di mettere il libro nelle piazze e sperare che qualcuno lo porti a casa e inizi a leggere. Inventare nuovi modi per parlarne, non cedere alla sua smaterializzazione”.

Il progetto è supportato da tante case editrici indipendenti (Minimum fax, Sur, Marcos y Marcos, La nuova frontiera, Hacca, Iperborea, Il saggiatore, Clichy, Voland, Del Vecchio Editore, l'Orma, Nutrimenti, :duepunti edizioni, Verba volant, Gran Vìa, Edizioni Socrates, Terre di Mezzo) i cui libri saranno gli unici in vendita su Leggiu, il furgone della cultura.

Fonte:Tino Mantarro 9.08.2013 touringmagazine.it 


oppure sul blog di Pianissimo, a cura di Filippo Nicosia:
Quando ho comprato il furgone che poi è diventato Leggiu era aprile di quest’anno. Ci volevo fare una libreria itinerante e girare la Sicilia – piazze, bar, lidi – ascoltare quello che le persone avevano da dire sui libri e se possibile venderli [...]
Si è messa in moto una bella macchina che ha avuto bisogno di molto impegno e lavoro. Oggi Pianissimo è un viaggio di una libreria con oltre 300 titoli di 32 editori indipendentiche avrà 22 tappe... (vai al blog)

 

Eventi
Blog
Rubriche