Web news
Aria di primavera...
Per allontanarsi e capire, per ricreare con creatività, per riciclare gli scarti, per camminare a piedi, per coltivare le emozioni, e per farsi ispirare: esiste un libro per ogni cosa. Dal 21 marzo in libreria.

C'è il libro per chi viaggia, convinto che il miglior modo di capirsi, sia vedersi da lontano. Poi c'è invece chi non sa allontanarsi dalle proprie cose, e impara a riutilizzarle, per avere sempre qualcosa di nuovo. Chi non butta via mai niente, neanche i propri scarti. C'è chi viaggia sempre coi piedi per terra, e chi in terra ci ha messo le mani. Ognuno ha il suo mondo. E noi abbiamo un libro per ognuno di loro.

6 titoli diversi, 6 generi diversi e 6 esperienze da condividere: in uscita per Terre di mezzo Editore, dal 21 marzo in libreria. 

- L'origine della distanza: la scrittura nitida e potente di Francesca Scotti in un romanzo, ambientato in Giappone, dove il nuovo si racconta attraverso il filtro della distanza... (leggi l'articolo).
- IoRicreo: 49 semplici progetti, raccolti da Francesco Di Biaso e illustrati da Maddalena Gerli, che uniscono la necessità del riciclo all'arte ormai perduta del sapere antico... (leggi l'articolo).
- Dalle bucce nascono i fiori: Carmela Giambrone, in arte Kia, spiega come realizzare una compostiera da balcone, il primo passo per diventare più ecosostenibili... (leggi l'articolo).
- Social Trekking: un nuovo modo di viaggiare a piedi e creare rete, ovvero 36 proposte di viaggio, suggerite da Alessandro Vergari... (leggi l'inchiesta).
- Con le mani nella terra: può un fazzoletto di terra circondato da olmi diventare un luogo di scoperta? Da 16 anni l' "orto di Olmo" è aperto a ospiti e passanti. Alessandro Vergari ne ha raccolto ricordi e sensazioni... (leggi l'articolo).
- Il mondo è tuo: la semplicità delle parole di Riccardo Bozzi e il tratto immediato di Olimpia Zagnoli per un libro scritto per ispirare... (leggi l'articolo).

Eventi
Blog
Rubriche