Web news
NOWHERE, oltre il buio
Un progetto europeo sui diritti umani: una mostra con installazioni e il video di un percorso interattivo, presso lo spazio CityARt. Dal 13 al 17 novembre, a Milano.

25 artisti e la riflessione sui diritti umani: questo è NOWHERE - Oltre il buio, dopo l'esordio alle "Officine Babilonia" di Cosenza, spazio industriale dismesso e recuperato come laboratorio creativo e di espressione artistica per la diffusione e la crescita della social art, la mostra arriva a Milano, martedì 13 novembre alle 19.00, presso lo spazio CityArt, in via Dolomiti 1. 

Il punto di partenza è la Carta Europea dei Diritti Umani, da cui artisti e performer hanno attivato una serie di percorsi interattivi pensati per offrire spunti di riflessione. La migliore comprensione e conoscenza dei diritti fondamentali, la consapevolezza delle "alterità distanti" e l'impegno civile e politico: sono questi gli elementi d'ispirazione della mostra dedicata e pensata inizialmente per i ragazzi dei licei. Perchè, come si legge nel comunicato, "l'educazione ai Diritti Umani non è una semplice trasmissione di conoscenze ma piuttosto un percorso che deve stimolare il cambiamento di uno stile di vita. Essa deve far prendere coscienza a ciascuno della dignità di ogni essere umano, portatore in quanto tale, di diritti".

Il progetto originario viene presentato a Milano con la sola parte installativa, mentre la parte performativa sarà testimoniata da un video realizzato da Alessandro Gordano e che documenta il percorso che ogni visitatore ha compiuto prima di fruire delle delicate opere realizzate dagli artisti in mostra. 

L'evento è stato promosso dall'Associazione Culturale Multietnica "La Kasbah" ONLUS che si occupa da oltre dieci anni di tutela dei diritti dei migranti e è stato curato da Mimma Pasqua e Alessandro Gordano

Per maggiori informazioni, visita il sito.

 

APPUNTAMENTI:
inaugurazione: martedì 13 novembre alle ore 19.00, presso lo spazio CityArt in via Dolomiti 11, Milano;
mostra: dal 13 al 17 novembre, dalle 15.00 alle 17.00, sempre presso lo spazio CityArt.  

 

Eventi
Blog
Rubriche