Web news
Milano al plurale
Dal 3 al 6 ottobre, al Centro San Fedele, una 4 giorni di eventi sul tema della pluralità culturale e religiosa. Tra gli ospiti della manifestazione: Marc Augé e Gian Antonio Stella.

Che cosa significano parole come "integrazione", "intercultura", "pluralismo"? Come si declinano in una metropoli come Milano, da sempre crocevia di culture? Quando e perché vengono stravolte, strumentalizzate, negate? Sono alcuni degli interrogativi che faranno da filo conduttore ai quattro giorni di incontri ed eventi proposti dal 3 al 6 ottobre dalla Fondazione Culturale San Fedele, in particolare dalla rivista Popoli, mensile internazionale dei gesuiti.

Tra gli ospiti della manifestazione: Marc Augé, Gian Antonio Stella, Giacomo Poretti, Amara Lakhous, Maria Grazia Guida e Pietro Bovati. 


PROGRAMMA:

MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE

Ore 21: CONVERSAZIONEIN SCENA "Ci sono un cristiano, un musulmano e un ebreo..."

Dialogo
semiserio sui temi della pluralità culturale e religiosa. Con gli attori Giacomo Poretti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo), Modou Gueye, Elia Schilton e il giornalista e scrittore Gian Antonio Stella.

Auditorium San Fedele (ingresso: 6 euro)


GIOVEDÌ 4 OTTOBRE

Ore 21: CONFERENZA Incroci di sguardi e di storie. Educare noi e i nostri figli
all'incontro interculturale

Intervengono: Anna Granata (pedagogista dell'Università Cattolica), Ouejdane Mejri (insegnante e presidente di Pontes, associazione dei tunisini in Italia).

In collaborazione con Centro Giovani Coppie San Fedele

Sala
Ricci (ingresso libero)


VENERDÌ 5 OTTOBRE

Ore 9.30: SEMINARIO Il racconto della differenza a Milano attraverso lo strumento del documentario

Intervengono:
Nicoletta Vallorani (anglista dell'Università degli Studi di Milano); Mara Clementi (mediatrice culturale dell'Ismu), Maurizio Ambrosini (sociologo dell'Università degli Studi di Milano).

In collaborazione con Centro documentazione San Fedele, Aggiornamenti Sociali, Università degli Studi di Milano, Ismu, Cespi, Ctu

Sala Ricci (ingresso libero)

Ore 15: DOCUMENTARI Vedere l'altro. Milano plurale nel cinema documentario

Proiezione non-stop di corto e mediometraggi dagli archivi BiblioLavoro-Cisl, Docucity e Ismu.

Auditorium San Fedele (ingresso libero)

Ore 20.30: CINEMA

Io sono Li, di Andrea Segre (vincitore del Premio San Fedele 2012)

Il nemico interno. Musulmani a Bologna, di Federico Ferrone (regista vincitore del Premio San Fedele Giovani registi), Michele Manzolini e Claudio Giapponesi.

Seguirà dibattito, con la presenza di Federico Ferrone.

In collaborazione con San Fedele Cinema

Auditorium San Fedele (ingresso: 6 euro)


SABATO 6 OTTOBRE

Ore 15: TAVOLA ROTONDA La città plurale: da emergenza a risorsa

Relazione principale di Marc Augé, etnologo e antropologo.

Intervengono:
Maria Grazia Guida (vicesindaco di Milano), Pietro Bovati SJ (biblista), Amara Lakhous (scrittore), Gianluigi Petteni (sindacalista). Modera Maurizio Ambrosini, sociologo.

Nel corso del pomeriggio proiezione della photogallery esito del corso di fotografia partecipativa - realizzato in collaborazione con Milano Città Aperta (www.miciap.com) - che ha coinvolto alcuni giovani immigrati residenti a Milano.

Auditorium San Fedele (ingresso libero)

Ore 18.30: SANTA MESSA
presieduta da Giacomo Costa SJ, presidente della Fondazione Culturale San Fedele, con la partecipazione e l'animazione di varie comunità etniche cattoliche presenti a Milano.

In collaborazione con l'Ufficio per la Pastorale dei migranti della Diocesi di Milano - Chiesa di San Fedele


I luoghi degli incontri

Auditorium San Fedele: Via Hoepli 3/b, Milano

Sala Ricci e Chiesa di San Fedele, Piazza San Fedele 4,
Milano

Per informazioni: www.popoli.info - ufficiostampa@popoli.info - tel. 0286352414

Eventi
Blog
Rubriche