Web news
Nasce OrtOfficina!
Iniziativa de La Cordata e Associazione Nostrale, nel quartiere Barona, a Milano. Inaugurazione domenica 16 settembre. Per i più piccoli, ogni settimana, programma di laboratori didattici.

Nasce OrtofficinaCordata, un orto sociale e collettivo presso la sede di Via Zumbini 6 de La Cordata.

Domenica 16 settembre, dalle ore 16.00 un evento partecipato di quartiere e della città per costruire e coltivare insieme un orto che si propone di diventare un punto di riferimento verde per la zona Barona. Nel giardino, dalle ore 16.00, coltivazione e piantumazione dell'orto, alle 17.30 merenda e dalle ore 20.00 una cena popolare a filiera corta. L'evento è gratuito e aperto a tutti. 

L'OrtofficinaCordata verrà costruito e gestito da La Cordata insieme a Associazione Nostrale, che si occupa di promozione del cibo e dell'agricoltura a filiera corta a Milano.

L'orto sarà aperto quotidianamente a tutti i cittadini che vogliano cimentarsi nell'orticoltura in città e vogliano sperimentare sul campo per imparare anche come coltivare da sé sul proprio balcone o terrazzo. La stessa settimana parte infatti anche il progetto sperimentale dell' officina di workshop a basso costo per imparare a coltivare anche in vaso, ad utilizzare gli scarti alimentari come concime, e per nutrirsi davvero a chilometro zero, anche in città. 

Un'attenzione particolare è rivolta anche ai bambini, con un programma di laboratori didattici (scarica qui), a partire da mercoledì 12 settembre, ogni mercoledì, durante il mercato agricolo di Via Zumbini, e due giovedì al mese presso la sede di Via San Vittore. Laboratori agricoli per imparare a seminare, a curare le piante, a produrre da sé il formaggio, a conoscere il lavoro delle api e riconoscere le erbe selvatiche adatte per cucinare. L'agronomo Davide Ciccarese, di Nostrale, con una lunga esperienza di insegnamento anche ai bimbi più piccoli, si occuperà in prima persona dei laboratori e dell'accompagnamento alla formazione di nuovi piccoli e grandi contadini urbani: "La partecipazione alla coltivazione di un orto comprende molti altri significati, i cui risvolti non sono soltanto sul piano economico e domestico, ma anche sul piano sociale. Infatti, favorisce l'avvicinamento di persone dello stesso quartiere e l'incontro tra fasce generazionali diverse".

 

...E se vuoi una guida per il fai-da-teCome fare un orto o un giardino condiviso (Terre di mezzo Ed.), consigli e informazioni per trasformare in giardino un terreno incolto e gestire insieme uno spazio aperto in cui coltivare, incontrarsi e giocare.

 

Blog
Rubriche