Web news
Euro 2012, pericolo turismo sessuale
"Spesso i grandi eventi sportivi sono molto appetibili per la criminalità organizzata", denuncia Marco Scarpati, Presidente di ECPAT Italia.

Euro 2012: le organizzazioni locali della Rete ECPAT in Ucraina e Polonia lanciano l'appello per il rischio di aumento di turismo sessuale con minori in vista del grande evento sportivo che inizia Venerdì 8 Giugno. Proteggere i bambini dal traffico e dal turismo sessuale diventa quindi la priorità. ECPAT Italia invita tutti i turisti italiani in partenza per Euro 2012 a mantenere alto il livello di attenzione.

La paura è che la concomitanza tra il periodo estivo (che vede di suo un aumento del turismo sessuale in alcune zone del paese, accompagnato dall'indebolimento in questi periodi di alcuni freni sociali, come ad esempio la scuola) e l'evento sportivo possa portate ad un escalation del fenomeno, soprattutto in Paesi fragili come l'Ucraina e la Polonia, dove è facile trovare sesso a costi contenuti con ragazze che dichiarano un'età diversa da quella reale.


La Rete internazionale ECPAT difende i minori dal rischio di sfruttamento sessuale in tutto il mondo.

Scarica qui il dossier di approfondimento su Ucraina e Polonia.

Blog
Rubriche