Web news
Happy hour happy planet
Milano, l'ora dell'aperitivo.... "green"! Il progetto di Fratelli dell'uomo e Città Possibili, realizzato con il contributo della Fondazione Cariplo, e in collaborazione con Terre di mezzo e Ied Centro Ricerche, ritorna e fa le cose in grande: sul sito, i nuovi locali e il calendario eventi.

Dai Navigli all'Isola, da corso Sempione a Città studi, giovani di tutti i tipi si trovano a fare quattro chiacchiere, bere un cocktail, mangiucchiare un salatino, a volte quasi una cena, con pasta, salumi, insalate. Un momento di relax con gli amici, dopo una giornata di lavoro o di studio.
Come tante attività umane, anche questa ha un impatto ambientale: si consumano cibo, acqua, energia, si producono rifiuti e inquinamento. E l'entità di questo impatto dipende dalle scelte e dai comportamenti di due gruppi di persone: i gestori dei locali e gli avventori. Sono loro i destinatari della campagna di educazione ambientale Happy Hour Happy Planet, un progetto ideato da Fratelli dell'uomo e Città Possibili, realizzato grazie al contributo della Fondazione Cariplo, e in collaborazione con Terre di mezzo e Ied Centro Ricerche.
Nel 2011 ha coinvolto 5 locali milanesi: Atm bar, bar Magenta, RhaBar, Turné, Union club. Abbiamo organizzato mostre, presentazioni di libri, incontri... I gestori dei locali si sono impegnati a rendere più green i loro locali, e a sensibilizzare i clienti sui 5 temi fondamentali: il cibo, l'acqua, l'energia, i rifiuti, la mobilità sostenibile.
Quest'anno Happy hour happy planet ritorna e fa le cose in grande. Il numero dei locali raddoppia e gli obiettivi si rinnovano: costruire un gruppo d'acquisto solidale per rendere più semplice l'acquisto di cibo biologico e i beni di consumo ecologici (i tovaglioli, i detergenti, le stoviglie in bioplastica ecc.), coinvolgere anche le giovani famiglie con bambini, entrare in contatto con più avventori...
Sul nuovo sito del progetto trovate tutti i nuovi locali, le informazioni sui loro miglioramenti "green", e i prossimi eventi.

Blog
Rubriche