Web news
AITR sostiene la Birmania
L'Associazione Italiana Turismo Responsabile segue il processo di avvicinamento della Birmania alla democrazia e alla libertà, frutto dell'eroica e pacifica lotta del movimento di Aung San Suu Kyi.

L'Associazione Italiana Turismo Responsabile (AITR) segue con grande attenzione e fiducia il processo di avvicinamento della Birmania alla democrazia e alla libertà, frutto dell'eroica e pacifica lotta del movimento guidato di Aung San Suu Kyi e della pressione internazionale
Anche AITR in questi anni ha portato il proprio contributo, con forme di boicottaggio del turismo e con iniziative di informazione e di sensibilizzazione dei viaggiatori.
Ora Aung San Suu Kyi propone per il proprio bellissimo paese uno sviluppo turistico etico e responsabile; AITR darà certamente, e con gioia, il proprio contributo di impegno e di collaborazione.

Eventi
Blog
Rubriche