Web news
Simba na mende: i ragazzi di Nairobi sul palco con Riccardo Muti
Salvati dalla strada dalla Ong Amani, si esibiscono in tutta Italia con il Maestro Muti.

L'idea di “Simba na mende” (Il leone e lo scarafaggio, in lingua swahili), spettacolo del Koinonia children team, è nata nei sobborghi di Nairobi, in Kenya, insieme al gruppo di bambini di recuperati dalla strada dai volontari della ong Amani. “La commedia teatrale -spiega l'associazione Amani sul suo sito- aiuta i ragazzi a recuperare la fiducia in sè stessi”. Lo spettacolo, basato su una fiaba tradizionale africana, mette insieme musica, danza e recitazione: in scena, 20 ragazzi tra gli 11 e i 18 anni.

A Ravenna, questa sera, 4 luglio, la rappresentazione andrà in scena nonostante la tragedia che ha colpito Marco Colombaiani e il giovane George Munuya Gathuru, “perché così avrebbero voluto loro”, dicono dalla ong. Confermata anche la seconda data, sempre al teatro Rasi di Ravenna, il 6 luglio. I ragazzi di Amani andranno in scena anche il 5 e il 7 luglio a Piacenza, al Teatro municipale e al Pala De Andrè. Il gran finale è previsto a Nairobi, il 9 luglio, all'Uhuru Park, il polmone verde della capitale keniana. Insieme ai ragazzi del Koinonia children team, sul palco salirà anche l'orchestra giovanile Luigi Cherubini, diretta dal Maestro Riccardo Muti. Per informazioni: www.ravennafestival.org., www.amaniforafrica.org.

TESTO: Lorenzo Bagnoli

Blog
Rubriche