Web news
Anticipazioni per i nostri giovani lettori
Prossime uscite della collana L'Acchiappastorie per bambini dai 6 anni e per ragazzi dai 9.

 

Vi è mai capitato di “perdere la testa” per qualcuno e non sapere cosa fare? È quello che succede al randagio più divertente che ci sia nella terza avventura Cane puzzone s’innamora, in arrivo a fine gennaio. Il nostro sgangherato eroe non sa come conquistare la cagnetta Senzapizzi, ma per fortuna il suo fedele amico Spiaccigatto trova nell’immondizia il manuale del perfetto seduttore. Peccato che, come al solito, Cane Puzzone capisca tutto al contrario, collezionando una figuraccia dopo l’altra…

A febbraio conosceremo una nuova irresistibile amica: Olga, ragazzina super curiosa che adora gli animali e non sopporta gli esseri umani (in particolare Shalala e Farla, le sue vicine, che pensano solo ai vestiti e a come pettinarsi, e le danno fastidio da sempre). La nostra beniamina sogna di fare la zoologa e in Olga e la creatura senza nome, la prima avventura della nuova serie firmata da Elise Gravel, si imbatte in un essere simile a una grossa patata con la coda e MOLTO puzzolente, crede di avere scoperto una nuova specie e decide di adottarlo. Ma l’imprevisto è dietro l’angolo.

Sempre a febbraio sarà la volta di Nome in codice Mac B. In missione per la regina, la nuova esilarante serie firmata da Mac Barnett (con le illustrazioni di Mike Lowery). Il nostro Mac – che abbiamo imparato ad amare con gli albi Filo magico e Sam e Dave scavano una buca – racconta di quando, da bambino, ha lavorato come agente segreto per la regina d’Inghilterra (o così sostiene lui…). La prima missione lo vede impegnato a scoprire chi ha rubato nientemeno che i Gioielli della Corona, tra improbabili travestimenti, piste sbagliate e pericolose spie del Kgb russo. Le avventure di Mac B. sono piaciute anche a Abby Hanlon, l’amatissima autrice della nostra Dory Fantasmagorica, che dice: “Con una premessa perfettamente assurda, buffi accenti stranieri, un mix di riferimenti storici e irresistibili battute, Mac Barnett ha fatto centro.”

Una gallina nello zaino, scritto da Guia Risari e illustrato da AnnaLaura Cantone (in libreria a marzo), racconta invece di quando il piccolo Orazio, durante una gita in fattoria con la sua famiglia, conosce Carmen, una gallina davvero speciale: è intelligentissima, è brava in matematica, scrive poesie e... parla! Carmen è stufa della vita in campagna, così convince Orazio che deve portarla a casa sua. Il problema è tenerla nascosta ai genitori e all’insopportabile fratello. Difficile non destare sospetti, con il frigo pieno di uova e le piume impigliate nella spazzola di suo padre…

Sempre a marzo, per i più grandicelli (dagli 11 anni) Terre di mezzo Editore porta in Italia il bellissimo romanzo di Rebecca Stead, autrice statunitense già vincitrice della Newbery Medal, che con L’amore sconosciuto esplora il passaggio all’adolescenza, i confini dell’amicizia e il senso profondo della vita. Bridge, Emily e Tab da piccole hanno stretto un patto: non litigare mai. Ma ora, a 12 anni, tutto sta cambiando e il loro legame viene messo a dura prova: Emily ha un ragazzo e si caccia nei guai, Tab è sempre più presa dal gruppo scolastico sui diritti umani, e Bridge, sopravvissuta a un incidente stradale molti anni prima, inizia a farsi un sacco di domande: “Posso essere soltanto amica di un ragazzo (per esempio Sherm)? Cos’è l’amore? E come lo riconosco?”. L’amore sconosciuto è stato miglior libro dell’anno per The New York Times, The Washington Post, The Wall Street Journal, The Boston Globe, The Guardian, Publishers Weekly, Kirkus Reviews, School Library Journal, Booklist.



Blog
Rubriche